Zafferano

 

Nella Storia lo zafferano venne utilizzato nei modi più disparati: come spezia, come colorante e, addirittura, nel Medioevo, come medicinale (si narra che Alessandro di Macedonia diluisse lo zafferano nell'acqua della sua vasca per curare le ferite di guerra durante il bagno).

Ed, in effetti, anche oggi, lo zafferano è ritenuto molto versatile.

Oltre ad essere un ottimo ingrediente in cucina, sia per il suo gusto particolare, l'aroma e il colore, sia per i suoi importanti apporti nutritivi in vitamine (A,C,B6), Potassio, Ferro, Magnesio, Rame e carotenoidi, alcune componenti dello zafferano possono anche aiutare la salute. Infatti si stanno svolgendo studi sui suoi effetti sull'umore: si pensa abbia proprietà antidepressive e afrodisiache. Potrebbe addirittura essere un' arma contro i tumori.

Lo zafferano ha origini lontane, risalenti all'antica Grecia dove troviamo raffigurata la spezia in alcuni affreschi del palazzo di Knosso del 1600 a.C. , e, ancora, al Medio Oriente, da dove prese il via la diffusione nel resto del mondo.

Oggi, noi, con cura, lo portiamo nel nostro Piemonte, per poter offrire un prodotto a Km0 nato in una terra che conosciamo e amiamo.